FAQ

Con windows 8 e 8.1 i software PESS funzionano?

Si, i software PESS funzionando con Windows 8 e 8.1. Se così non fosse disinstallare i software non funzionanti e reinstallarli con le ultime versioni. Sono stati testati i seguenti software con windows 7, 8 e 8.1 e ritenuti funzionanti:

i.Go Prog 1.22 (da questa release in poi)
i.Boxer Prog 4.03 (da questa release in poi)

In tastiera lampeggia il LED giallo sul tasto Esc

Il tasto ESC lampeggiante indica la MANUTENZIONE = ON

i.Go:
– Per attivare la manutenzione: attivare e disattivare totalmente l’impianto, da questo momento parte un timer e per 60s i tamper vengono disabilitati. In questo lasso di tempo apriamo la centrale e inseriamo il jumper JPT affianco al pulsante di reset S1. I tamper sono DISABILITATI
– Per disattivare la manutenzione: assicurarsi che tutti i tamper (ovviamente centrale a parte) siano chiusi, togliere il jumper JPT e chiudere la centrale entro 60s.

i.Boxer:
– Per attivare la manutenzione: Da tastiera accedere ai menù digitando password seguito dal tasto ENTER. Scorrere con le frecce fino a GESTIONE ACCESSI e premere ENTER, scorrere nuovamente con le frecce fino a MANUTENZIONE e premere ON. Infine ESC. Il led giallo su ESC inizia a lampeggiare.
– Per disattivare la manutenzione: Da tastiera accedere ai menù digitando password seguito dal tasto ENTER. Scorrere con le frecce fino a GESTIONE ACCESSI e premere ENTER, scorrere nuovamente con le frecce fino a MANUTENZIONE e premere OFF. Infine ESC. Il led giallo su ESC smette di lampeggiare.

Ricevo SMS ma manca una parte del messaggio

Verificare che il testo dell’ sms non contenga caratteri speciali. Ad esempio, “Mario Rossi, via Roma N° 10, allarme intrusione area giorno” il carattere “ ° “ fa parte dei caratteri speciali e da quello in poi non visualizzo correttamente il messaggio.

In tastiera lampeggia il led verde sul tasto SECT

Se in tastiera lampeggia il led verde sul tasto SECT vuol dire che almeno un’area è bloccata. In questo caso l’area può essere sbloccata solo da una password/tag con abilitazione allo “GESTIONE ACCESSI” oppure tramite PC. Per sbloccare l’area da tastiera è necessario accedere al menù digitando password seguita dal tasto ENTER, scorrere con le frecce fino a GESTIONE ACCESSI e premere ENTER, scorrere nuovamente con le frecce fino a BLOCCO AREE. Sotto al nome dell’area visualizziamo SI se bloccata NO se sbloccata. Per bloccare/sbloccare premere ON/OFF. L’ Area può essere attivata/disattivata tramite codice o tag al quale è stato abilitato lo scavalco blocchi senza però avere la possibilità di bloccare o sbloccare l’area.

In tastiera visualizzo un “ALLARME 24H” e non riesco a cancellarlo

Premere contemporaneamente * + ESC e la visualizzazione dell’allarme verrà cancellata.

In tastiera visualizzo Agg. Data e Ora

Premere contemporaneamente * + ESC e data e ora verranno aggiornati. Se così non fosse collegare il PC, aprire il software di programmazione e da REAL TIME nel rettangolo RTC aggiornare data e ora premendo sull’icona e premere nuovamente * + ESC .

Attivo totalmente l’impianto ma il sistema comunica “attivo parziale”

Può succedere che in un impianto si usino tutte le aree disponibili. Seguendo la scaletta del software una delle prime operazioni è dichiarare le aree che non uso “NON USATE”. Così facendo vengono nascoste le spunte per dichiarae quali aree può gestire una tastiera o una password. Ma siccome di default le aree gestite dalla tasdtiera sono spuntate, non mi accorgo che in realtà quella tastiera gestisce tutte le aree e che quindi quando attivo solo le aree gestite (che in questo caso è un’ attivazione totale) mi dice attivo parziale anziché totale.

Per risolvere andiamo su Programmazione -> Aree e le dichiariamo tutte usate (ad esempio indipendente). Poi andiamo in programmazione -> periferiche ->tastiere LED/LCD e togliamo la spunta dalle aree non gestite (questa operazione va effettuata su tutti gli organi di comando. Poi andiamo in programmazione -> password e togliamo la spunta dalle aree non gestite (questa operazione va effettuata anche su CHIAVI E TAG). Ora quando inseriamo totalmente digitando codice + ON verrà scritto attivo totale e la risposta in accesso da remoto risulterà coerente con l’attivazione.

Anomalia Perdita Periferica

Possono esserci parecchie cause.

Verificare dal software PESS la comunicazione delle peroferiche, se su igo dal pannello real time, mentre su iBoxer dal menù visualizza aprire “STATO COMUNICAZIONE PERIFERICHE” e visualizzare quale periferica non sta comunicando. Potrebbe essersi guastata anche solo 1 periferica e creare problemi sul BUS.

Soluzione: Scollegare tutto il bus dalla centrale, a questo punto collegare 1 periferica alla volta e verifcare il funzionamento del BUS ad ogni nuovo collegamento di una periferica. Se con tutte le periferiche non funziona potrebbe essersi guastato il Driver BUS 485 sulla scheda della centrale.

il GSM non funziona più

La prima operazione da effettuare è collegarsi col PC e aprire il software PESS. A questo punto  nel menù VISUALIZZA aprire il FORM DEI MESSAGGI DIAGNOSTICI. Premere sulla scheda della centrale il pulsante S1 ed effettuare un reset (non perde la configurazione). Verificare immediatamente sul form dei messaggi diagnostici se appaiono errori.

Quando ci accorgiamo che la SIM del modulo GSM è scaduta e andiamo a sostituirla assicuriamoci, dopo averla sostituita, di fare un RESET con il pulsante “S1” in modo da reinizializzare il modulo GSM. Durante queste operazioni è sempre consigliato tenere aperto il “FORM DEI MESSAGGI DIAGNOSTICI” che si trova sui software PESS nel menù “visualizza”, in tale modo sarà possibile leggere se ci fossero eventuali errori ed essere più precisi nel ricercare la causa.

Problemi di connessione via RS232

Soluzioni:

Verificare che il cavo seriale sia di tipo CROSS con i PIN 2 e 3 invertiti.

Verificare che la porta COM occupata dall’adattatore usb/seriale sia corrispondente a quella impostata sulla configurazione della connessione sul software in uso.

Disinstallare e reinstallare i driver dell’ adattore usb/seriale. Scaricare i driver del dispositivo dal sito del costruttore. Andare in: gestione dispositivi -> Porte (COM e LPT) selezionare il dispositivo e aprire col tasto dx le proprietà, spostarsi sulla scheda “DRIVER” e cliccare su disinstalla. Una volta disinstallato reinstallare i nuovi driver scaricati prima.

Se reinstallando i driver i problemi continuano recarsi nuovamente in gestione dispositivi -> Porte (COM e LPT) selezionare il dispositivo e aprire col tasto dx le proprietà, a questo punto recarsi su “IMPOSTAZIONI DELLA PORTA” -> cliccare su AVANZATE e togliere la spunta da “USA BUFFER FIFO”.

N.B con gli adattatori Prolific la maggior parte delle volte si risolvono i problemi reinstallando correttamente il driver. può succedere però, che con sistema operativo Windows 8/8.1 non si riesca a risolvere il problema. in questo caso verificare su gestione dispositivi -> Porte (COM e LPT) selezionare il dispositivo e aprire col tasto dx le proprietà, spostarsi sulla scheda “DETTAGLI”, in proprietà aprire il menù a tenda e selezionare “ID Hardware”. a questo punto possiamo verificare l’ID hardware del prodotto. Se abbiamo questo ID “USB\VID_067B&PID_2303&REV_0400” non dovrebbero esserci problemi con Windows 8/8.1 se invece le ultime 4 cifre sono 0300 potrebbe dare problemi.

Se il problema non viene risolto contattare l’assistenza tecnica.

I commenti sono chiusi.